Medicina veterinaria

CdLM a ciclo unico in Medicina veterinaria

INFORMAZIONI GENERALI SUL CORSO

Anno accademico: 2018/2019

Tipo di corso: Laurea magistrale a ciclo unico

Classe di laurea: LM-42 – Classe delle lauree magistrali in Medicina veterinaria

Codice del corso di studio:1216

Durata: 5 anni

CFU: 300

Tipo di accesso: corso ad accesso programmato nazionale

Frequenza: obbligatoria nella percentuale del 100% per le pratiche

Propedeuticità:SI’

 

IL CORSO DI STUDIO IN BREVE 
Il corso di laurea magistrale a ciclo unico in Medicina Veterinaria dura 5 anni e si articola in 10 semestri.
Al corso di laurea in Medicina veterinaria viene ammesso un numero programmato di studenti sulla base delle indicazioni ministeriali annuali. I candidati devono superare una prova di ammissione nazionale basata su 60 quiz a risposta multipla di Chimica, Fisica, Matematica, Biologia, cultura generale e ragionamento logico.
Le attività didattiche sono organizzate in aree didattico-formative. Tali aree sono costituite da uno o più corsi integrati, costituiti di norma da diversi settori scientifico - disciplinari. Per ogni area didattico-formativa possono essere previste attività didattiche opzionali (seminari, corsi monografici, internati elettivi) la cui frequenza deve essere certificata dai docenti. Gli esami sono in totale 29, per complessivi 300 crediti formativi (CFU).
Durante il percorso formativo gli studenti possono svolgere un periodo di mobilità internazionale, a fini di studio e di tirocinio, sulla base di specifici accordi nell'ambito dei progetti europei Erasmus Plus ed Ulisse.
Prima della laurea, lo studente deve svolgere un tirocinio che è destinato a fornire specifiche conoscenze professionali necessarie per l'ammissione all'esame di Stato di abilitazione all'esercizio professionale. Il tirocinio può essere svolto in strutture interne al Dipartimento oppure in Università o Enti esterni convenzionati, nazionali o esteri
I laureati in Medicina veterinaria potranno: svolgere la libera professione nel settore degli animali da affezione, dei cavalli, dei bovini, degli ovi-caprini, dei volatili e dei conigli; lavorare nel settore privato quali industrie mangimistiche, industrie produzioni alimenti di origine animale, aziende farmaceutiche; trovare impiego nel settore pubblico, come il Servizio sanitario nazionale, gli Istituti zooprofilattici, gli Enti di ricerca, le Associazioni professionali, le Associazioni di allevatori e le Università. Anche l'ambito della cooperazione internazionale non di rado prevede programmi in cui è richiesta la presenza di esperti in Zootecnica.

 

Tutte le informazioni sulla didattica (calendari lezioni ed esami, compilazione piani di studio online, modalità di svolgimento del tirocinio, slide lezioni) sono disponibili sulla piattaforma e-learning http://evet.uniss.it/course/index.php?categoryid=6

Bando di ammissione al CdLM a ciclo unico in Medicina veterinaria - a.a. 2018/2019

Per l’A.A. 2018/2019 il numero dei posti è fissato come segue:

  • n. 40 posti riservati a cittadini comunitari e non comunitari ai sensi dell’art. 26 L.189/2002;
  • n.  9 posti riservati a cittadini non comunitari residenti all’estero (di cui n. 1 riservato a cittadini cinesi).

ISCRIZIONE CINECA

Iscrizione online obbligatoria effettuata sul sito www.universitaly.it, dal giorno 2 luglio 2018 e inderogabilmente fino alle ore 15:00 del giorno 24 luglio 2018.

ISCRIZIONE UNISS

Iscrizione online obbligatoria al test sul portale dell’Ateneo di Sassari, dal 2 luglio 2018 alle ore 17:00 del 26 luglio 2018.

A seguito dell’iscrizione online al test, il sistema genererà in automatico un avviso di pagamento relativo al contributo di partecipazione al concorso di € 30,00. Tale avviso è pagabile attraverso i sistemi di pagamento elettronici previsti da pagoPA: https://www.agid.gov.it/it/piattaforme/pagopa

L’Università non invierà alcun bollettino al domicilio dello studente.

Si precisa che il pagamento attraverso la modalità di PagoPA è l’unico mezzo di pagamento valido con esclusione per i candidati provenienti dall’estero che potranno effettuare il versamento anche con bonifico bancario al c/c di seguito indicato:

  • Intestatario: Università dagli Studi di Sassari
  • Codice IBAN: IT96F0101517201000000013500
  • Cod.swift (BIC – per i pagamenti dall’estero): BPMO1T22XXX

Copia del bonifico, nel caso il candidato effettui la procedura dall’estero, dovrà essere inviato:  all’indirizzo mail: helpesse3@uniss.it o a mezzo PEC all’indirizzo: protocollo@pec.uniss.it

Tale contributo non sarà in nessun caso rimborsato e dovrà essere versato improrogabilmente entro le ore 15:00 del 27 luglio 2018.

 

PROVA DI AMMISSIONE

La prova di ammissione si terrà in data 5 settembre 2018, presso il centro didattico di Viale Mancini - Dipartimento di Giurisprudenza (Sassari) .  I candidati, pena l’esclusione dalla partecipazione, dovranno presentarsi alle ore 8:30, muniti di un documento di riconoscimento in corso di validità provvisto di fotografia.

La prova avrà inizio alle ore 11:00 su tutto il territorio nazionale.