Biotecnologie sanitarie mediche e veterinarie

CdLM in Biotecnologie sanitarie,mediche e veterinarie

INFORMAZIONI GENERALI

Anno accademico:2018/2019

Tipo di corso: corso di Laurea magistrale

Classe di laurea: LM-9 – Classe delle lauree magistrali in Biotecnologie mediche, veterinarie e sanitarie

Codice del corso di studio: 1214

Durata:2 anni

CFU:120

Tipo di accesso: corso ad accesso libero

Obbligo di frequenza: NO

Propedeuticità:NO

 

IL CORSO DI STUDIO IN BREVE 
Il corso di laurea magistrale in Biotecnologie sanitarie, mediche e veterinarie è articolato in parti: una fase di  lezioni frontali, seminari ed esercitazioni di laboratorio ed una parte dedicata ad un approfondimento delle attività formative pratiche - da svolgersi in laboratori di ricerca - per l'elaborazione di una tesi sperimentale.
Lo scopo fondamentale del corso è fornire una conoscenza precisa delle tecniche multidisciplinari che caratterizzano l'operatività biotecnologica nel campo della salute umana e animale. Il percorso formativo prevede uno studio approfondito degli aspetti biochimici e genetici delle cellule dei procarioti ed eucarioti e delle tecniche di colture cellulari e la conoscenza e l'utilizzo delle principali metodologie che caratterizzano le biotecnologie molecolari e cellulari anche ai fini della produzione e dell'analisi di biofarmaci, diagnostici, vaccini e altri prodotti biotecnologici, sia a scopo clinico, sia sperimentale, sia produttivo. Gli studenti entreranno inoltre in contatto con diverse realtà operative biotecnologiche regionali attraverso la partecipazione a seminari e lo svolgimento di tirocini in strutture del territorio.
I principali sbocchi occupazionali sono in ambito diagnostico, bioingegneristico, terapeutico, biotecnologico della riproduzione, produttivo e della progettazione in relazione a brevetti in campo sanitario.
I laureati magistrali della classe potranno dirigere laboratori a prevalente caratterizzazione biotecnologica e farmacologica e coordinare, anche a livello gestionale e amministrativo, programmi di sviluppo e sorveglianza delle biotecnologie applicate in campo umano ed animale. Il corso prepara alle professioni di: biologo, biochimico, biotecnologo, microbiologo, ricercatore e tecnico laureato nelle scienze biologiche e mediche.

 

Tutte le informazioni sulla didattica (calendari lezioni ed esami, compilazione piani di studio online, modalità di svolgimento del tirocinio, slide lezioni) sono disponibili sulla piattaforma e-learning http://evet.uniss.it/course/index.php?categoryid=4

Come iscriversi al CdLM in Biotecnologie sanitarie,mediche e veterinarie

Il corso di laurea magistrale in Biotecnologie sanitarie, mediche e veterinarie è un corso di studio ad accesso libero.

Per  essere ammessi ad un corso di laurea magistrale occorre:

  1. essere in possesso di una laurea triennale o altro titolo equivalente conseguito all’estero riconosciuto idoneo ai sensi delle leggi vigenti. Possono immatricolarsi con riserva anche gli studenti iscritti ad un corso di laurea dell’Università di Sassari,  nell’a.a. 2017/2018, che conseguiranno il titolo triennale entro dicembre 2018.
  2. sostenere la prova di verifica della preparazione personale.